foto-matrimonio-pisogne023.jpg

Armonie senza tempo

Aggiunto da Marta

Categorie: Musica

Crema, Chiostro San Domenico

Follow:

Contatta Organizzatore Evento

Contatta Organizzatore Evento

Per chiedere informazioni su questo evento, compilare il modulo sottostante per inviare un messaggio all'organizzatore dell'evento.


“800 a confronto: Dvorak e Bazzini”.
Il Quartetto Bazzini (Lino Megni e Daniela Sangalli al violino; Marta Pizio alla viola; Fausto Solci al violoncello) eseguirà due quartetti di due grandi compositori dell’ottocento: il Quartetto in Fa maggiore “L’Americano” di Dvorak e il Quartetto n. 1 in Do maggiore di A.Bazzini.
Il concerto si terrà presso i Chiostri del San Domenico di Crema alle ore 18 (ingresso libero con aperitivo).

Il Quartetto d’archi Antonio Bazzini nasce dall’incontro di tre musicisti diplomati al Conservatorio Luca Marenzio di Brescia (i violinisti Daniela Sangalli e Lino Megni e la violista Marta Pizio) con il violoncellista cremonese Fausto Solci. L’intento è quello di riscoprire il repertorio ingiustamente dimenticato del compositore bresciano Antonio Bazzini, grande virtuoso del violino, insegnante di composizione (fra gli altri di Giacomo Puccini) e, per molti anni, direttore del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. ). I componenti del quartetto hanno collaborato con numerosi direttori d’orchestra quali: C. M. Giulini, R. Muti, R. Chailly, G. Noseda, V. Gergiev, e in festival nazionali ed internazionali quali: Settimane musicali di “Stresa”, Ravenna Festival, Wratislavia Cantans, La Chaise Dieu di Ambert, Tokio city opera hall, Osaka Symphony Hall, “Musa” Kawasaki e altri. Il repertorio del Quartetto spazia dai quartetti classici della Scuola Viennese (Haydn, Mozart, Beethoven, Schubert, Brahms) al repertorio italiano del ‘700 e ‘800 (Boccherini, Bazzini, Verdi, Puccini, Sostakowitch), fino al repertorio contemporaneo (Caporali, Cold play, Facchinetti). Il Quartetto collabora spesso con importanti esponenti della musica classica (quali Marco Zoni, primo flauto del Teatro alla Scala di Milano), jazz e pop (quali Gianluigi Trovesi ed Antonella Ruggiero) e, dal dicembre 2014, collabora con la prestigiosa Società dei Concerti di Milano (con la quale ha debuttato ufficialmente al Teatro Gaber di Milano, per la stagione concertistica 2015-16). Il Quartetto è impegnato in sala di registrazione per l’uscita del suo primo cd dedicato a Bazzini ed ha registrato con Antonella Ruggiero il cd “Cattedrali” del 2015. Grazie alla guida del M° Felice Cusano, nel 2012 il Quartetto è stato segnalato e ha ricevuto una borsa di studio all’interno dei Corsi Internazionali di Perfezionamento di Castelsardo (SS)

Lascia il tuo commento

Rispondi

Vantage Theme – Powered by WordPress.
Vai alla barra degli strumenti