programma palio ceprano 2015
14131266219871413125952171

Palio delle Corti e Mercatino Medievale a Ceprano (Fr)

Aggiunto da pat

Categorie: Degustazioni, Fiere e Mercatini, Manifestazioni

ceprano (FR)
pza fani ceprano (FR)
  • 3282911833
Contatta Organizzatore Evento

Contatta Organizzatore Evento

Per chiedere informazioni su questo evento, compilare il modulo sottostante per inviare un messaggio all'organizzatore dell'evento.


Palio delle Corti e Mercatino Medievale a Ceprano (Fr)
XX° Rievocazione storica in costume

8 Novembre 2015
Dom ore 10- 20 P. za Martiri V. Fani
Ceprano (FR) Lazio

Palio delle Corti e Mercatino Medievale un successo lungo 20 anni che richiama centinaia di visitatori nella cittadina ciociara. Mercatino e attrazioni allieteranno la domenica ai visitatori che passeranno per il centro, inoltre nella due giorni: sbandieratori, artisti di strada, locande aperte con menù medievali, corteo storico, lancio delle frecce incendiarie ecc…..Tutti i Visitatori che vorranno partecipare in costume medievale saranno graditi.
A tutti gli espositori che vorranno partecipare con prodotti inerenti il Medioevo o banco a tema è riservato uno spazio espositivo. Dom ore 10- 20 P. za Martiri V. Fani info 3282911833

Un po’ di storia:
Il Palio delle Corti di Ceprano, rievoca l’evento di Ceprano dell’’11 ottobre 1254, sottolineato anche nel passo della Divina Commedia (Inferno, Canto XXVIII vv. 16-18) (Purg. c. III, v. 103-145) che sancisce la fine della contesa fra Impero e Papato, fra il potere temporale ed il potere spirituale.
L’11 ottobre 1254 Papa Innocenzo IV -di Santa Romana Chiesa- accompagnato dalla sua corte, da Anagni giunge a Ceprano ( luogo dove avverrà il fatidico incontro) e Re Manfredi di Svevia – Principe di Sicilia- accompagnato da nobili e cavalieri, da San Germano attraverso Aquino, giunge alla vista del fiume Liri, (luogo, dove avverrà qualche anno dopo la sua sepoltura). Sul ponte di Ceprano, allora definito Passo, perché luogo obbligato di passaggio delle carovane da Roma a Napoli, il Papa e il Principe si trovano l’uno di fronte all’altro; Innocenzo IV su una mula bianca attende che il Principe Manfredi si prostri al suo cospetto rimarcando così l’autorità spirituale su quella temporale. Manfredi subisce l’umiliazione di attraversare tutto il ponte sul fiume Liri reggendo, in segno di sottomissione, le briglie del cavallo del papa.

Ingresso libero
info 3282911833

Fonte: patrizia cola
Note: area camper, ristoranti, B&B,
uscita A1 – Ceprano (FR)

Lascia il tuo commento

Rispondi

Vantage Theme – Powered by WordPress.
Vai alla barra degli strumenti