SALSAMENTERIA DELLA MUSICA@VILLA COSTANZA
SALSAMENTERIA DELLA MUSICA@VILLA COSTANZASALSAMENTERIA DELLA MUSICA@VILLA COSTANZA

SALSAMENTERIA DELLA MUSICA@VILLA COSTANZA

Aggiunto da Il Nuovo Viaggiatore

Categorie: Concerti, Degustazioni, Musica

Pontenure
Strada Ponteriglio, 27
Contatta Organizzatore Evento

Contatta Organizzatore Evento

Per chiedere informazioni su questo evento, compilare il modulo sottostante per inviare un messaggio all'organizzatore dell'evento.


Proseguono il 20 gennaio i concerti/degustazione presso Villa Costanza che in occasione della Rassegna “Area Jazz e Dintorni” si trasformerà nella “Salsamenteria della Musica” ed ospiterà una carrellata di musicisti di prestigio che mirano a trasformare gli eleganti spazi della Villa in un punto di riferimento per appuntamenti di alto livello dove attraverso la musica sposa l’enogastronomia.
La cena/degustazione prevede un menu a base di ingredienti genuini e a Km 0, con piatti realizzati sulla base di ricette che uniscono tradizione ed innovazione: dai prodotti da forno freschi ai Salumi dop del territorio piacentino al classico gnocco fritto. Una cucina semplice che utilizza solo materie prime di qualità, allontanandosi da preparati e semilavorati, mantenendo l’artigianalità e garantendo l’autenticità dei prodotti che arriveranno in tavola
Menu (cena servita al tavolo)
Buffet di aperitivi
Salatini artigianali, Tartine mignon assortite, Olive ascolane e mozzarelline, Sfogliatine al prosciutto e crema di formaggio
Brisé alle verdure di stagione, Spiedino di terra all’aceto balsamico, Degustazione di mousse al cucchiaio, Rosti di patate al chili, Cestini golosi, Pizze e Focacce
Il Tagliere Piacentino
Salumi DOP accompagnati da torta fritta e giardiniera
Assaggio di un Risotto della casa
Calice di Prosecco e Acqua

Renato Podestà: chitarra
Gianluca Di Ienno: organo.
Roberto Lupo:: batteria
Il trio nasce come formazione nella primavera del 2010 accompagnando l’apertura di una mostra di pittura e scultura. Il progetto è il risultato della lunga collaborazione tra Roberto Lupo e Renato Podestà in molteplici contesti musicali. La scelta dell’organo al posto del contrabbasso, sta ad indicare l’amore per il sound caldo e coinvolgente che questo tipo di formula riesce a ricreare.
Il punto di partenza del progetto è il rispetto per la tradizione jazzistica: dalla musica di New Orleans, ancora attualissima, all’American Songbook di Gershwin, Porter e Berlin, dallo swing di Duke Ellington a Bill Evans. E, siccome la stessa tradizione si fonda sull’assunto che “tutto è jazz, dipende da come lo si suona”, nulla vieta di inoltrarsi in percorsi insoliti e originali utilizzando qualsiasi materiale atto all’ improvvisazione creativa del momento.
Il concerto sarà anche un’occasione per ascoltare alcuni brani del primo disco da solista di Renato Podestà, registrato appunto con Gianluca Di Ienno all’organo Hammond e Roberto Lupo alla batteria, con la partecipazione di Sandro Gibellini alla chitarra.

Costo a persona: € 30,00 (include cena/degustazione e concerto)
Formula weekend con pernottamento in Villa: € 75,00 a persona
(include: serata con cena e concerto, 1 pernottamento in camera matrimoniale e prima colazione)

Info e prenotazioni: 333.9043539 (Claudia) – 333.9043511 (Valentina) – info@ilnuovoviaggiatore.it – www.navigazionefiumepo.it
(posti limitati prenotazione obbligatoria)

Lascia il tuo commento

Rispondi

Vantage Theme – Powered by WordPress.
Vai alla barra degli strumenti