03.Ensemble-Recherche.png

Traiettorie 2018 – Ensemble Recherche

Aggiunto da Traiettorie

Categorie: Concerti, Festival, Musica

Piazzale della Pilotta, 15, 43121 Parma
  • Prezzo: Intero: € 20; ridotto generico: € 15 (over 65 e soci TCI); ridotto studenti: € 10 (studenti universitari e del Conservatorio); omaggio: under 18. Il costo dei biglietti include il titolo di ingresso al Teatro Farnese pari a € 5.
  • 0521 708899
  • www.fondazioneprometeo.org
  • info@fondazioneprometeo.org
Contatta Organizzatore Evento

Contatta Organizzatore Evento

Per chiedere informazioni su questo evento, compilare il modulo sottostante per inviare un messaggio all'organizzatore dell'evento.


Lunedì 01 ottobre 2018
Teatro Farnese di Parma, ore 20:30

Ensemble Recherche

Programma della serata:

Franz Liszt (1811-1886)
Orpheus, S. 98 (1854)
Arrangiamento di Pierre Strauch (2003)
per flauto, clarinetto, violino, viola, violoncello, pianoforte e percussioni

David Hudry (1978)
[Im]pulses (2018)
per flauto, clarinetto, violino, violoncello e pianoforte
**Prima esecuzione assoluta

Claude Debussy (1862-1918)
Sonata n. 3 in sol minore (1916-1917)
per violino e pianoforte
– Allegro vivo
– Intermède. Fantasque et léger
– Finale. Très animé

Marco Quagliarini (1973)
Murale III (2017)
per flauto, clarinetto, violino, viola, violoncello, pianoforte e percussioni
**Prima esecuzione assoluta

Valerio Sannicandro (1971)
Tactile Songs II (2018)
per flauto basso, clarinetto, viola e percussioni
*Prima esecuzione italiana

Pierre Boulez (1925-2016)
Dérive 1 (1984)
per flauto, clarinetto, violino, violoncello, pianoforte e vibrafono

Organico:
Martin Fahlenbock, flauto
Shizuyo Oka, clarinetto
Melise Mellinger, violino
Paul Beckett, viola
Åsa Åkerberg, violoncello
Klaus Steffes-Holländer, pianoforte
Christian Dierstein, percussioni

È uno degli ensemble per eccellenza nell’interpretazione della musica moderna e contemporanea degli ultimi trent’anni – è stato fondato nel 1985 –, ha tenuto a battesimo oltre cinquecento brani, ha pubblicato una cinquantina di registrazioni, molte delle quali hanno ricevuto premi internazionali come il Jahrespreis – Preis der Deutschen Schallplattenkritik e il Diapason d’Or, si dedica alla musica di oggi non solo attraverso la programmazione concertistica ma anche nel teatro e con la didattica. Ensemble Recherche (Martin Fahlenbock, flauto; Shizuyo Oka, clarinetto; Melise Mellinger, violino; Paul Beckett, viola; Åsa Åkerberg, violoncello; Klaus Steffes-Holländer, pianoforte; Christian Dierstein, percussioni) non fa mai sentire per troppo tempo la sua assenza dai cartelloni di Traiettorie: quindici presenze in ventotto edizioni, lo rendono il gruppo strumentale più assiduo della rassegna.

Nell’edizione di quest’anno Ensemble Recherche sarà accolto lunedì 1 ottobre alle ore 20:30 nella sontuosa aula del Teatro Farnese, che quest’anno compie quattro secoli di vita, con un articolato programma che guarda sia alle radici della contemporaneità sia a produzioni recentissime.
La linea Liszt-Debussy-Boulez è infatti del tutto legittima e pacifica anche se osservata in certi momenti di amletica oscillazione fra passato e presente che mostrano quei tre grandi, come nel Liszt dei primi poemi sinfonici – Recherche eseguirà «Orpheus» del 1854 in un arrangiamento per flauto, clarinetto, violino, viola, violoncello, pianoforte e percussioni di Pierre Strauch del 2003 – o nella tormentata e baroccheggiante «Sonata» per violino e pianoforte di Debussy e persino nelle occulte strutture geometriche di «Dérive 1» (1984) di Boulez. Del tutto rappresentativi di questa fine decennio sono «Tactile Songs II» per flauto basso, clarinetto, viola e percussioni (2018) di Valerio Sannicandro, qui in prima italiana, e due esecuzioni in prima assoluta, «Murale III» per flauto, clarinetto, violino, viola, violoncello, pianoforte e percussioni (2017) di Marco Quagliarini e «[Im]pulses» (2018) per flauto, clarinetto, violino, violoncello e pianoforte di David Hudry, nessuno dei quali estraneo a quel gusto materico e visivo che caratterizza molta ricerca musicale degli ultimi anni.

Biglietteria
I biglietti saranno disponibili il giorno del concerto presso la biglietteria del Teatro Farnese (Piazzale della Pilotta 15, 43121 Parma) a partire dalle ore 19:30 e in prevendita su VIVATICKET.

Lascia il tuo commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

TrovaEventi – Powered by TrovaWeb. P. IVA 02.066.550.837
Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
Google Tag Manager
Utilizziamo Google Tag Manager per monitorare il nostro traffico e per aiutarci a testare nuove funzionalità
Facebook
Usiamo Facebook per tracciare connessioni ai canali dei social media.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Vai alla barra degli strumenti